2018 by Alessandra Saltini - Studio Quintessenza P.iva 03554580369 - Codice Deontologico - Privacy 

Studio Quintessenza di Alessandra Saltini

Viale Nicolò Biondo 15/A

41012 Carpi (Mo)

Tel 338 4284162

email: quintessenza.naturopatia@gmail.com

IL SIGNIFICATO SIMBOLICO DEL SINTOMO

Nella visione naturopatica, il sintomo non viene visto come qualcosa da sopprimere il più rapidamente possibile, ma come una sorta di MESSAGGIO, che va accolto, ascoltato e interpretato. Il sintomo, in questa ottica, è una sorta di GUIDA che ci indica un conflitto inconscio tra CorpoMenteAnima.

I MERIDIANI

Nella Medicina Tradizionale Cinese ad ogni organo/viscere corrisponde un meridiano. Il meridiano è un "canale" attraverso il quale circola nel nostro corpo l'energia vitale.

Ad ogni meridiano corrisponde anche un sentimento/emozione, che può quindi influire in modo positivo o negativo sull'energia del corrispondente meridiano e quindi del corrispondente organo/viscere.

LE EMOZIONI SI FISSANO SUL CORPO

Ecco perché se un'emozione viene trattenuta o sopportata troppo a lungo, si fissa sul corpo.

Nello specifico:

LA RABBIA TRATTENUTA DANNEGGIA IL FEGATO E LA CISTIFELLEA

LA GIOIA E LA RISATA TRATTENUTE INDEBOLISCONO IL CUORE E L'INTESTINO TENUE

LE PREOCCUPAZIONI PROLUNGATE INCIDONO SU STOMACO E MILZA/PANCREAS

LA TRISTEZZA INESPRESSA INDEBOLISCE I POLMONI E IL COLON

LA PAURA E L'INCERTEZZA INDEBOLISCONO I RENI E LA VESCICA

La rabbia

Danneggia il fegato

L'eccesso di euforia

Danneggia il cuore

La preoccupazione

Danneggia lo stomaco

La tristezza

Danneggia i polmoni

La paura

Danneggia i reni

  • Facebook Icona sociale