2018 by Alessandra Saltini - Studio Quintessenza P.iva 03554580369 - Codice Deontologico - Privacy 

Studio Quintessenza di Alessandra Saltini

Viale Nicolò Biondo 15/A

41012 Carpi (Mo)

Tel 338 4284162

email: quintessenza.naturopatia@gmail.com

Beech (Faggio)

Fiore di derivazione

Fiore per le preoccupazioni ossessive

"Per che sente il bisogno di vedere più bontà e bellezza in tutto ciò che li circonda. Questo rimedio aiuta ad acquisire la capacità di vedere cosa c’è di buono anche nelle cose che sembrano loro sbagliate, al fine di diventare più tolleranti, indulgenti e comprensivi nei confronti delle diverse strade che ogni individuo e tutte le cose percorrono per raggiungere la propria perfezione finale”.

                                                                  Edward Bach

La psicologia di Beech - Il giudice

L'intolleranza

Persona arrogante e aggressiva, vive con un  senso di superiorità nei confronti degli altri.

Prova disprezzo, irritazione, rifiuto, intolleranza.

Atteggiamento critico e intollerante, come mezzo di difesa contro la propria insicurezza.

Giudice severo, ama sentirsi superiore. Vede la pagliuzza negli occhi degli altri e non la trave nel proprio.

Soggetto caldo, esplode di rabbia ma poi non porta rancore.

Incapace di guardare dentro di sé e di mettersi in discussione.

BEECH

Allenta la severità interiore

Riequilibra il senso del giudizio

Fa comprendere i propri limiti

Favorisce la tolleranza e la comprensione

UTILIZZO TRANSPERSONALE DI BEECH

Intolleranze alimentari

Irritazione: prodotta dalla reazione immunitaria

Rifiuto: sotto forma di starnuti, tosse, eczemi, vomito, diarrea…

Allergie pollini, polvere....

"Il tempo e la pazienza possono più della forza o della rabbia".

Jean de la Fontaine

  • Facebook Icona sociale